top of page

La Rabbia? Sale.


Ed eccoci al nostro terzo appuntamento con le emozioni analizzate dal punto di vista della Medicina Tradizionale Cinese (MTC). Oggi vorrei condividere con voi la Rabbia.


Vi starete chiedendo da cosa nasce il titolo? Ma in realtà da un episodio realmente accadutomi: mi sono arrabbiata perchè mia figlia non si decideva a studiare e mi sono resa conto (seppur col fumo che mi usciva dalle orecchie!) che quando ci arrabbiamo, quell'emozione la sentiamo salire dentro di noi e la sentiamo anche andare verso l’esterno (come nel caso del fumo!) . Ecco dunque spiegato il titolo.


La rabbia in MTC è associata all’elemento Legno che a sua volta si collega a due organi interni il Fegato e la Cistifellea. In chiave energetica la rabbia è l’espressione dello yang di Fegato, un’energia attiva, che va verso l’esterno. Quando l’elemento Legno è in equilibrio le emozioni che possiamo provare di rabbia, rammarico, sono temporanei e così come arrivano se ne vanno.


Esistono due tipi di “rabbia” quella brusca, violenta incontrollata, tipica dei bambini e degli uomini dove appunto la caratteristica Yang di Fegato prevale, mentre in taluni casi la rabbia si esprime sotto forma di litigio, continua tendenza alla critica all’intrigo, alla manipolazione, piu’ spesso questa tipologia è associata alle donne e agli anziani. Se tale squilibrio si protrae nel tempo, spesso si manifesta fisicamente con vertigini, cefalea, ipertensione, tutti sintomi che infatti esasperano la direzione verso l’alto dell’energia.

Da che cosa ha origine la rabbia, ve lo siete mai chiesto? Ovviamente da una frustrazione, da un progetto che non si realizza, da una nostra incapacità di prendere la strada che piu’ ci aggrada. E’ molto interessante infatti osservare che quando ci sentiamo appagati, le nostre idee si realizzano, la rabbia è assente dalla nostra vita o in ogni caso è caratterizzata da brevi episodi.


Una nota simpatica che vi farà comprendere di che tipo di energia parliamo: in MTC il Fegato viene rappresentato come Generale, un generale che dall’alto dirige le sue truppe. L’energia di Fegato è dunque capacità di mettere in atto delle strategie, voglia di svilupparsi ad ogni livello. Questa forza positiva ci permetterà di “germogliare” e di farci sentire in ogni età la voglia di iniziare qualcosa di nuovo.


Le emozioni sono un argomento così vasto che non smetterei mai di scriverne…e spero che anche per voi questo viaggio speciale tra le emozioni stia regalando qualcosa di speciale che porterete nel cuore.


Buon Shiatsu a tutti!

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page