top of page

Sii come foglia, lasciati cadere


Immagino che cosa starai pensando: “ma come, è settembre, tutto riparte e tu mi dici lasciati andare?”.


La premessa che ti voglio fare è che fino a un po’ di tempo fa anche per me settembre inevitabilmente significava riprendere tutte le attività, quali lavoro, scuola figlie, attività sportive, come se qualcuno mi stesse spingendo a partire con più grinta solo perché c’erano appena state le vacanze.


Fino a che un giorno ho imparato ad osservare cosa succedeva fuori dalla mia finestra, agli alberi, miei grandi maestri, e ho osservato che lentamente le loro foglie passavano dal colore verde brillante dell’estate, ad un rosso e poi al giallo, fino a staccarsi e lasciarsi andare sulla terra. Lì stavano, anche per settimane, cambiando il loro stato, perdendo la loro vitalità, per trasformarsi in nutrimento per quello stesso albero che si stava preparando al riposo.


Certamente noi non siamo alberi né foglie, pertanto non ti sto dicendo di lasciarti cadere senza vita su un divano in attesa della primavera, ma semplicemente di riscoprire la lentezza che tra qualche settimana ti aiuterà ad entrare in un tempo diverso, più freddo, che ha bisogno di coccole e un fuoco interiore nutrito che ti sostenga nei mesi futuri.


Riconoscere che non solo la natura ci fa da guida, ma che noi stessi siamo natura, me lo ha insegnato la medicina cinese che attraverso i suoi Elementi ci parla di noi e di quello che succede fuori da noi.


Il Metallo, elemento connesso all’autunno è l’elemento che ci parla di come il nostro corpo conduce la nostra energia ed è per questo che è così importante prendersi cura in questa stagione delle nostre risorse interiori introducendo nel nostro quotidiano pratiche che ci aiutino a far vibrare le nostre frequenze verso l’alto.

Una di queste pratiche è Rallentare, lasciare andare delle cose che non sono così necessarie nelle nostre giornate, fare spazio magari invece affinché il Nuovo trovi la strada per entrare nella nostra vita.


Ti suggerisco inoltre alcune cose che ti possono aiutare a prenderti cura di te qui di seguito:

  • Prenditi cura della tua alimentazione, del tuo sonno, della tua idratazione e bada alle emozioni che emergono in questo tempo.

  • Non giudicarti e fai qualcosa di buono che ti renda felice ogni giorno.

Inoltre puoi scaricare qui sotto un piccolo e-book che ho creato per te con alcune pratiche di benessere Zen per aiutarti ad affrontare questo passaggio di stagione. Pratica ogni mattina questi esercizi e connettiti con la dimensione del


LASCIARE ANDARE e DEL FARE SPAZIO

nella tua quotidianità


Metallo
.pdf
Scarica PDF • 103KB






Comments


Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page